Lo Sn@p Simple Stories per raccontare la mia storia

Quante volte dedichiamo nei nostri progetti creativi uno spazio dedicato solo a noi stessi? ^_^

Da sempre non amo molto mettere in mostra le foto che mi ritraggono ma lo scrap per me è stato un modo per rivalutare i momenti e iniziare a considerare le mie foto uno strumento per raccontare a me stessa una parte della mia storia.

Ho amato da subito il formato del layout, è stato il mio primo approccio allo scrapbooking ma ultimamente cercavo un supporto più intimo, una sorta di diario dedicata solo a me stessa.

E’ così che ho “incontrato” lo Sn@p binder della Simple Stories e me ne sono subito innamorata!

Qui vi mostro alcune paginette…

Simple-Stories-Sn@p1

Le taschine mi permettono di giocare con foto e abbellimenti, mentre le pagine sono perfette per dei piccoli layout da conservare e sfogliare.

Simple-Stories-Sn@p3

Utilizzo questo diario per fissare dei momenti, per motivarmi nei momenti un po’ difficili e per cercare di superare quelli che ritengo essere dei miei limiti…

Simple-Stories-Sn@p2

E voi avete un diario tutto vostro in cui scrappate solo le vostre foto? Avete già provato a giocare con il binder della Simple Stories?

Raccontatemelo qui… buono scrap!

Scrappika