Un Layout mixed media con cere Tommy Art, Gelatos e Gel Medium

Buongiorno a tutti!

Oggi voglio mostrarvi un Layout formato A4 che ho realizzato nel weekend partendo, per il soggetto, da un’idea di una scrapper amica vista on line: si parla di scarpe, un grande amore (… ovviamente dopo lo scrap! :P).

In questo Lo ho voluto giocare con una serie di sovrapposizioni di carte e abbellimenti, alcuni dei quali (clips, tag e segnalibro) fustellati con una kit di fustelle de La Coppia Creativa che adoro!

Lo-stencil-cere-Tommy-Art-Scrappika2

Ho deciso di utilizzare il contrasto del nero con i rosa, aggiungendo però un colore che mi piace molto ma che solitamente no uso: il color geranio. E qui veniamo alla particolarità di questo layout… come potete vedere ho scelto una carta patterned molto “carica”  per lo sfondo, sulla quale ho realizzato un motivo damascato usando gli stencil con il gel medium colorato con il Gelatos color geranio. L’effetto è quello di un rilievo traslucido, e mi piace molto che lasci intravedere in trasparenza la carta sottostante!

Lo-stencil-cere-Tommy-Art-Scrappika

Per rendere però, lo stencil ancora più evidente, ho pensato di schiarire – successivamente all’applicazione dello stencil – della cera bianca Tommy Art, stendendola su tutto il foglio con il pennello, insistendo sopratutto negli spazi all’interno del disegno dello stencil. Per rendere poi più lucido il disegno color geranio, ho utilizzato la cera neutra, sempre Tommy Art, imbevendo in questa della carta casa e passandola, leggermente, sul rilievo…

Lo-stencil-cere-Tommy-Art-Scrappika4

Ed ecco il risultato finale!

Lo-stencil-cere-Tommy-Art-Scrappika3

Sono molto soddisfatta dell’esperimento e credo che lo proverò ancora per altri progetti!

Grazie per essere passati sul mio blog! 🙂

Scrappika

 

Da scatola dei biscotti a porta cucito shabby con Tommy Art.

Da sempre ho la mania di non buttare via niente, perché penso che prima o poi tutto torni utile… bhè, ieri dopo due anni che la vedevo là, in cima alla credenza, ho preso una sedia, mi sono arrampicata e ho tirato giù questa scatola di latta che, molto tempo fa, conteneva dei buonissimi torcetti di Biella… ovviamente, finiti i torcetti, la scatola mi è rimasta… secondo voi potevo buttarla?…. Noooo!

Ed infatti, è diventata l’oggetto della trasformazione che oggi vi racconto! Ho utilizzato i prodotti Shabby Tommy Art, chi li conosce sa quanto possano essere versatili e sicuramente li ama alla follia, chi ancora non li conosce invece, credo che dopo averne capite le potenzialità correrà a procurarseli!!!

Come dicevo prima, sono davvero versatili, perchè possono essere usati su carta (come ho fatto per l’orologio realizzato su un supporto di cartone della focaccia!) sia per creare home decor sia per personalizzare le nostre carte scrap, ma possono anche essere usati su legno, latta, vetro ecc…

Nel post di oggi vi mostro come usarli su una scatola di latta per trasformarla in un porta cucito molto shabby ma anche fru fru. 😀

Partiamo subito dalla lista del materiale necessario per questo progetto:

– Una scatola di latta scatola di latta

– Aggrappante Tommy Art

– Colore Rubino e colore Panna Tommy Art

– Cera solida o paraffina

– Cera Neutra Tommy Art

– Stencil Pois Tommy Art

– Pennelli, straccio di cotone, scotch di carta, carta vetro a grana fine

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art1

Come prima cosa prendete la carta vetro e grattate bene la scatola in modo che l’aggrappante tenga meglio sulla scatola. Ogni volta che lavorate una superficie liscia, come la latta ad esempio, avete bisogno dell’aggrappante, altrimenti se la superficie risulta essere grezza, non avete bisogno di stendere l’aggrappante ma potete passare subito alla fase successiva.

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art5

Fate asciugare bene l’aggrappante, io per velocizzare il processo mi sono aiutata con il phon. Stendete poi il colore di fondo. Io ho utilizzato come fondo il colore più scuro, il Rubino, e ho lasciato asciugare… anche qui via di phon! Molto importante, i pennelli devono essere sempre asciutti: se non volete deteriorare i colori Tommy Art, mai immergere il pennello bagnato nel colore.

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art7

Quando sarà asciutto, prendete la cera solida oppure la paraffina e passatela su tutta la superficie più volte, insistendo soprattutto sui bordi. Tenete presente che, una volta che andremo a grattare via il colore per ottenere l’effetto scrostato, il colore andrà via solo nei punti in cui abbiamo passato la cera.

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art8

Avete fatto? Perfetto! Ora siete pronte per dare la passata di colore utilizzando il colore più chiaro, nel mio caso il panna. Per stendere questo colore ho tirato molto il colore, non preoccupandomi di renderlo troppo coprente perchè avevo intenzione di scrostarlo molto. Purtroppo la macchina fotografica mi ha tradito in questo scatto, non ho la foto del colore chiaro prima della lavorazione con la paglietta. Sappiate però che anche dopo l’applicazione del colore chiaro dovete lasciare asciugare il colore.

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art9

Ora iniziate a grattare con la carta vetro o con una paglietta d’acciaio. Quanto grattare dipende da voi e dal vostro gusto! Questo è l’effetto che ho dato io alla mia scatola. In alcuni punti ho voluto fare uscire anche un po’ il metallo… quando fermarvi, lo decidete voi!

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art11

Ora arriva una delle parti che mi diverte di più: la decorazione con gli stencil!

Io ho scelto i pois per il coperchio. Ho posizionato lo stencil a metà per avere una parte con i pois più piccoli e una con quelli più grandi. Ho usato il rubino per realizzare lo stencil. Per questa operazione vi servirà un pennello da stencil; non immergetelo nel colore ma bagnatelo appena appena nel colore rimasto sul tappo, poi scaricate il colore su un pezzo di carta: deve esserci poco colore sul pennello altrimenti il colore trasborderà da una parte all’altra dello stencil e farete quello che, in gergo tecnico, si chiama “paciocco”! 😛

Per essere sicure di non spostare lo stencil usate del nastro carta per tenerlo fermo.

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art10

Ed ecco il risultato dopo il passaggio con lo stencil.

12

Una volta che si sarà asciugato il colore potete rovinare un po’ lo il disegno utilizzando la carta vetrata, in questo modo anche il disegno si uniformerà con lo sfondo donando un effetto più uniforme e naturale.

Ultimo step, prendete un panno di cotone e stendete la cera neutra per fissare e proteggere il lavoro!

IMG_9402

Ora non vi resta che decorare: io ho utilizzato dei nastri di cotone a pois, feltro, pizzo e un bottoncino di legno… ed eccola qui: la scatola dei biscotti trasformata magicamente nel mio nuovo porta cucito!

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art14

Ora non vi resta che scatenare la fantasia! Per chi me l’ha chiesto in privato, potete trovare i prodotti Tommy Art da L’arte del Decoupage di Adele.

Se avete dubbi sono qui! Buon divertimento!

Scrappika.

 

 

Mixed Media: un cuore di Passione in tutte le lingue!

Buongiorno a tutti!

Oggi pubblico questo breve post per mostrarvi un piccolo progetto Mixed Media.

Si tratta di un cuore realizzato utilizzando i colori spray che ultimamente amo moltissimo perchè mi permettono di dare sfogo alla creatività e di… liberare la mente!

mixed-media-cuore-passione

Per questo progetto ho utilizzato un bazzill bianco sul quale ho spruzzato per lo sfondo il Mister Huey’s Color Mist Silver d’argent plata. Quando la base era ancora bagnata ho cercato di realizzare con il Mister Huey’s Color Mist Real Red degli spruzzi di colore tali da realizzare una forma di cuore (devo essere sincera è venuto davvero bene!), cuore che ho poi definito usando i Neocolor II rosso e nero una volta che il foglio era asciutto.

Con lo Staz-on ho realizzato delle timbrate nere e con il gesso e gli stencil ho dato un po’ di movimento al disegno… poi, con un pennarello nero indelebile (per intenderci ho usato quello per scrivere sui cd!) ho scritto la parola PASSIONE in tutte le lingue utilizzando come fonte Google Traduttore ovviamente!

Il progetto è davvero molto semplice da realizzare ma io personalmente lo amo, ci tenevo quindi a mostrarvelo!

E voi che rapporto avete con il mixed media?

Come sempre buona creatività e buono scrap!

Scrappika

Gothic e Halloween: ecco la sfida di ottobre di Craft & Smash

Buongiorno a tutte!

Ed eccomi qui a mostrarvi il nuovo lavoro realizzato per presentarvi la sfida di Ottobre del blog Craft & Smash!

Questo mese il tema è Gothic ovvero tutto quello che evoca atmosfere un po’ noire, mostruose e vampiresche e ovviamente… Holloween!

Ed è proprio questa l’ispirazione che ho voluto cogliere per il mio progetto, una serie di quattro ATC dedicate alla festa più paurosa dell’anno! I protagonisti? Gatti neri, fantasmi, streghe e zucche.

L’idea era quella di riprodurre dei manifesti pubblicitari dedicati a questo tema, incollati su un muro un po’ scrostato collocato in una vietta stretta e buia…uuuuhhh! :-p

Halloween-Gothic-Craft-and-Smash

Ho lavorato usando le carte di Tim Holtz, ed in particolare la serie idea-ology Paper Stash 8×8 e ed un foglio Kraft-Core Shattered 30×30. Sul Kraft ho embossato il muro usando l’embossing folder e ho fatto emergere l’embossatura usando della carta abrasiva a grana fine per fare risaltare il cuore più caro di questi splendidi fogli. Ho dato una finitura opaca ai manifesti e al muro usando il medium gel matte, ho distressato i bordi delle ATC e ho rifinito con dell’inchiostro Archival nero. Sempre con l’inchiostro nero ho aggiunto alcuni dettagli con gli stencil (io in particolare ho usato lo Stencil 6×6 TCW Mini Specimens) e… eccole qui!

Sono soddisfatta del risultato, me le immaginavo proprio così quando ho iniziato il lavoro!

Voi che ne pensate? Ma soprattutto, cosa aspettate a mostrarci la vostra visione artistica Gothic? 🙂

Vi aspettiamo su Craft & Smash, avete tempo sino al 28 di Ottobre per mandarci la vostra creazione per la sfida!

Buono Scrap!

Scrappika

“Layout Relax & Enjoy”: tante tecniche per un LO!

Buongiorno a tutti!

Oggi voglio mostrarvi un Layout realizzato utilizzando molte tecniche diverse. Il tema è il Relax e l’amicizia, ho voluto infatti immortalare un bel momento vissuto con la mia amica Soso… in fondo non c’è niente di più bello e rilassante che trascorrere del tempo assieme con le persone alle quali vogliamo bene, no? 🙂

E’ stato divertentissimo realizzarlo! Vi racconto come ho fatto.

LO

Ho preso un Bazzill bianco al quale ho distressato i bordi, ho preso poi della china nera diluita nell’acqua e con uno spruzzino ho creato delle macchie sul foglio concentrandole soprattutto in due zone.

foto 2

Ho utilizzato poi lo stencil con le linee oblique del kit Family Stencil di Teresa Collins e con l’inchiostro Mr. Huey’s color Spring Sky – che ho trovato questo mese nel kit scrapbooking di Studio Calico –  ho creato le righe. Era la prima volta che utilizzavo questo tipo di inchiostri liquidi e gli stencil e sono davvero entusiasta dei colori e della tecnica!

SCMay2014Main-2

Per la base sulla quale ho incollato la foto ho utilizzato della carta a fori double face e della vellum trasparente. Entrambi i rettangoli sono stati strappati e non tagliati con le forbici… mi piace sempre dare un effetto vintage ai miei lavori e credo che il tipo di carta, che ricorda una tappezzeria anni ’50, e la tecnica della carta strappata, contribuiscano a dare questo effetto retrò.

Nei bordi ho inserito delle piccole stringhe di carta strappate e poi ho decorato utilizzando timbri (la freccia è della Technique Tuesday), dots, alfabeto e questo bellissimo fiore di resina che era sempre presente nel kit Scrapbooking di  maggio di Studio Calico.

foto 1

Io adoro, adoro, adoro i kit Studio Calico… si nota? 🙂

La tag verde fa parte della nuova collezione di Tiger, (fateci un salto!), io l’ho decorata con del twine verde.

E per finire le amate cuciture… sono diventate per me ormai quasi un’ossessione: se non ci sono il lavoro non mi sembra finito…Ed infatti, cuciture fatte e lavoro finito!

Che ne dite? Aspetto i vostri pareri.

Buono scrap a tutte e… un abbraccio alla mia amica Soso :-*

scrappIKA

 

Con questo lavoro partecipo a:

* la sfida finale del meeting Nazionale 2014 ASI

* alla sfida Dream Layout #5.14  di Scrap Dreams

* al Challenge di Maggio di Scrap it Easy