Qui è ancora Natale – Parte 3

Buongiorno a tutti!

Oggi vi mostro ancora queste tag e poi giuro, non vi tedio più con il Natale! 😀

Ho realizzato queste tag vintage utilizzando diverse tecniche e prodotti… qui di seguito ve ne segnalo alcune, ma se avete curiosità chiedetemi pure!

fullsizerender3

Per questa tag ho realizzato uno stencil con il gesso spessore Tommy Art e ho poi foilizzato a caldo. I brillantini che vedete sono i brilli Tommy Art.

fullsizerender

Per questa ho creato un collage di carta utilizzando il gel medium e ho colorato utilizzando i colori spray.

fullsizerender1

In questa tag ho invece utilizzato la pasta sabbia per ricreare l’effetto della slitta sulla neve. La fustellata degli alberi di Natale è una fustella bellissima della Momory box. Tutti gli abbellimenti utilizzati sono di Scrapbooking Facile.

fullsizerender2

Spero che queste tag vi abbiano fatto venire voglia di divertirvi e pasticciare un po’!

Trovate tutto il materiale utilizzato nel Negozio della Mamma di Cle 😀

Buono scrap!

Scrappika

Riciclo creativo: una scatolina shabby chic

Buongiorno a tutti!

Oggi vi mostro un home decor… lo ammetto, amo alterare e ridare vita alle scatole di latta, ne farei in continuazione!

Oggi per il DT di Storie di Timbri, carta e… vi mostro questa scatolina dal gusto “Shabby Chic”.

Cosa vi serve per realizzarla? Semplicemente una scatolina dei biscotti, un colore Tommy Art, fiori di carta, gesso e colore spray rosa lievemente perlato.

img_6143

Io l’ho realizzata per fare un regalino, spero gradito. 🙂

img_6144

Vi aspettiamo sul blog di Storie di Timbri, Carta, e… con il vostro progetto a tema “Shabby Chic”!

A presto,

Scrappika

 

Un layout su tela per dare il benvenuto all’autunno!

Lo ammetto, non amo troppo l’estate e amo tantissimo i colori dell’autunno! Cosa di meglio quindi per il progetto di Settembre del DT di Storie di Timbri, Carta e… se non una tela dai caldi colori autunnali?!

img_6123

Per questa tela mi sono divertita a giocare con tanti materiali ed abbellimenti. Ho usato diversi prodotti Tommy Art tra cui il gesso spessore e la polvere screpolante per creare l’effetto “albero” dello sfondo e i colori spray Heidi Swap dei quali mi sono innamorata per la resa stupenda!

E poi carta, abbellimenti e le deliziose fustelline a forma di foglia della Paper Smooches con le quali ho fustellato carta e vellum che ho embossato.

Questo è l’effetto finale!

img_6122

Se vi piace questa tela e vorreste realizzarla, seguitemi nei prossimi giorni… ho una piccola sorpresa… Intanto, se volete realizzarla, trovate tutti i prodotti ne Il Negozio della Mamma di Cle 🙂

Buono scrap e… buon autunno!!! ❤

Scrappika

Il Piccolo: il micino nero bianco più buono del mondo.

Ciao a tutti!

Oggi voglio mostrarvi un piccolo home decor realizzato con i colori Tommy Art.

Mi rendo conto che è un utilizzo un po’ insolito, ma quando amo un prodotto tendo ad usarlo per qualsiasi cosa!

piccolo-decopac

In questo caso l’ho sfruttato per colorare un supporto realizzato originariamente per la tecnica del Decopac. Quando ho visto questo supporto ho pensato subito ad un gattino mio amico. E’ un gatto dolce e sensibile, tutto “nero” con bellissimi occhi verdi…

Se vi piace questo supporto lo trovate sul sito de La Fourmi Crèative.

piccolo-decopac2

La particolarità di questo micio è quella di essere un gatto bianco travestito da gatto nero! Io lo adoro e ho deciso i riprodurlo giocosamente nel mio lavoretto (ovviamente quello autentico è mooolto più carino e morbido!)

Piccolo-decopac

Uniche libertà che mi sono concessa? Il nasino rosa, che lui ha in realtà di un bellissimo grigio, e i fiorellini al collo. 🙂

… e ovviamente non potevo dimenticare di mostrarvi l’originale! 😉

Il piccolo originale

Buono scrap da Scrappika e Il Piccolo!

 

 

Un Layout mixed media con cere Tommy Art, Gelatos e Gel Medium

Buongiorno a tutti!

Oggi voglio mostrarvi un Layout formato A4 che ho realizzato nel weekend partendo, per il soggetto, da un’idea di una scrapper amica vista on line: si parla di scarpe, un grande amore (… ovviamente dopo lo scrap! :P).

In questo Lo ho voluto giocare con una serie di sovrapposizioni di carte e abbellimenti, alcuni dei quali (clips, tag e segnalibro) fustellati con una kit di fustelle de La Coppia Creativa che adoro!

Lo-stencil-cere-Tommy-Art-Scrappika2

Ho deciso di utilizzare il contrasto del nero con i rosa, aggiungendo però un colore che mi piace molto ma che solitamente no uso: il color geranio. E qui veniamo alla particolarità di questo layout… come potete vedere ho scelto una carta patterned molto “carica”  per lo sfondo, sulla quale ho realizzato un motivo damascato usando gli stencil con il gel medium colorato con il Gelatos color geranio. L’effetto è quello di un rilievo traslucido, e mi piace molto che lasci intravedere in trasparenza la carta sottostante!

Lo-stencil-cere-Tommy-Art-Scrappika

Per rendere però, lo stencil ancora più evidente, ho pensato di schiarire – successivamente all’applicazione dello stencil – della cera bianca Tommy Art, stendendola su tutto il foglio con il pennello, insistendo sopratutto negli spazi all’interno del disegno dello stencil. Per rendere poi più lucido il disegno color geranio, ho utilizzato la cera neutra, sempre Tommy Art, imbevendo in questa della carta casa e passandola, leggermente, sul rilievo…

Lo-stencil-cere-Tommy-Art-Scrappika4

Ed ecco il risultato finale!

Lo-stencil-cere-Tommy-Art-Scrappika3

Sono molto soddisfatta dell’esperimento e credo che lo proverò ancora per altri progetti!

Grazie per essere passati sul mio blog! 🙂

Scrappika

 

Corso album “Hello Summer”: decoriamo un album con materiali insoliti!

Adorate anche voi gli album e vorreste provare a decorarli utilizzando materiali diversi dalle solite carte scrap?

corso-album-hello-summer

Se volete decorare un album in carta tessuto, con crepla e carte trattate con colori e cere Tommy Art, vi aspetto Sabato 18 Luglio dalle 9.30 alle 12.30 a Rivoli (TO), presso L’arte del Decoupage di Adele.

Decoreremo assieme l’Album Hello Summer per le foto della vostra estate! 🙂

Corso del costo, materiale incluso, 35 Euro.

Per info e prenotazioni:

adelebusatto@alice.it

cell.3394325433

www.decoupageadele.it

6 Giugno – CORSO: Una tela canvas Mixed Media un po’ fuori dalle regole!

Non so se anche voi avete decine di hobby che portate avanti tutti assieme, oppure se amate sperimentare e quindi vi siete trovati ad un certo punto ad essere sommersi dal materiale… io sì, sono così, ma questo perché sono molto curiosa e amo sperimentare nuove tecniche! 😀

Quello che però amo ancora di più, è riuscire a mettere assieme queste tecniche e utilizzare i prodotti che uso per un certo hobby anche per un altro.

Chi di voi si è avvicinato al Mixed Media – o lo sta facendo – si sarà reso conto di quanto possa essere costoso crearsi un corredo di materiali, medium e colori da utilizzare per questa tecnica artistica. Soprattutto considerando che poi, questi prodotti sono relegati a pochi utilizzi.

Mi sono detta quindi: perché non fare una tela canvas Mixed Media con prodotti un po’ diversi da quelli che, decine di video su youtube ci consigliano, e provare ad usare altri prodotti che mi permetteranno di spaziare, e di utilizzarli poi, per applicazioni diverse?

In questo progetto scoprirete come utilizzare dallo stucco alle malte acriliche, dal Decorglass alle cere Tommy Art, dai supporti per i bottini I-Top (che non usate più!) ai tovagliolini di carta, dalla carta di riso ai colori per lo shabby… lo so che forse ora non immaginate di poter realizzare un progetto senza il Distress Vintage Photo ma io ve lo prometto: Si Può Fare!!! 😀

Se vi và di provare a fare qualcosa di nuovo, che potrete applicare tantissime altre volte per tele, album, card, tessuti, home decor in vetro e legno… bhè, vi aspetto!

Realizzeremo assieme il progetto, di cui vedete un’anteprima nella foto, e che ho pensato possa essere anche un regalo carino per la festa della mamma! Ovviamente se non volete utilizzare questa immagine vintage, potrete portare la vostra foto (formato quadrato 8×8 oppure 10×10 cm)!

corso-tela-canvas-mixed-media

A grande richiesta il corso si ripete!

Io e Adele vi aspettiamo il 6 Giugno per il corso:

Una Tela Mixed Media fuori dalle regole!

Dalle 9 alle 12.30 presso L’Arte del Decoupage di Adele in Via Arnaud, 6 a Rivoli (TO).

 Il corso ha un costo di 15 Eur.

Kit materiali 20 Eur.

 Abbiamo poi due sorprese per voi!

La prima è che, se dopo il corso, vorrete acquistare i materiali utilizzati, avrete uno sconto del 10%!

La seconda è che alla fine del corso faremo un’estrazione e, una di voi, si porterà a casa un regalino creativo! 🙂

 Che dire… vi aspettiamo!

 Per info e prenotazioni:

adelebusatto@alice.it

cell.3394325433

www.decoupageadele.it

Da scatola dei biscotti a porta cucito shabby con Tommy Art.

Da sempre ho la mania di non buttare via niente, perché penso che prima o poi tutto torni utile… bhè, ieri dopo due anni che la vedevo là, in cima alla credenza, ho preso una sedia, mi sono arrampicata e ho tirato giù questa scatola di latta che, molto tempo fa, conteneva dei buonissimi torcetti di Biella… ovviamente, finiti i torcetti, la scatola mi è rimasta… secondo voi potevo buttarla?…. Noooo!

Ed infatti, è diventata l’oggetto della trasformazione che oggi vi racconto! Ho utilizzato i prodotti Shabby Tommy Art, chi li conosce sa quanto possano essere versatili e sicuramente li ama alla follia, chi ancora non li conosce invece, credo che dopo averne capite le potenzialità correrà a procurarseli!!!

Come dicevo prima, sono davvero versatili, perchè possono essere usati su carta (come ho fatto per l’orologio realizzato su un supporto di cartone della focaccia!) sia per creare home decor sia per personalizzare le nostre carte scrap, ma possono anche essere usati su legno, latta, vetro ecc…

Nel post di oggi vi mostro come usarli su una scatola di latta per trasformarla in un porta cucito molto shabby ma anche fru fru. 😀

Partiamo subito dalla lista del materiale necessario per questo progetto:

– Una scatola di latta scatola di latta

– Aggrappante Tommy Art

– Colore Rubino e colore Panna Tommy Art

– Cera solida o paraffina

– Cera Neutra Tommy Art

– Stencil Pois Tommy Art

– Pennelli, straccio di cotone, scotch di carta, carta vetro a grana fine

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art1

Come prima cosa prendete la carta vetro e grattate bene la scatola in modo che l’aggrappante tenga meglio sulla scatola. Ogni volta che lavorate una superficie liscia, come la latta ad esempio, avete bisogno dell’aggrappante, altrimenti se la superficie risulta essere grezza, non avete bisogno di stendere l’aggrappante ma potete passare subito alla fase successiva.

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art5

Fate asciugare bene l’aggrappante, io per velocizzare il processo mi sono aiutata con il phon. Stendete poi il colore di fondo. Io ho utilizzato come fondo il colore più scuro, il Rubino, e ho lasciato asciugare… anche qui via di phon! Molto importante, i pennelli devono essere sempre asciutti: se non volete deteriorare i colori Tommy Art, mai immergere il pennello bagnato nel colore.

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art7

Quando sarà asciutto, prendete la cera solida oppure la paraffina e passatela su tutta la superficie più volte, insistendo soprattutto sui bordi. Tenete presente che, una volta che andremo a grattare via il colore per ottenere l’effetto scrostato, il colore andrà via solo nei punti in cui abbiamo passato la cera.

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art8

Avete fatto? Perfetto! Ora siete pronte per dare la passata di colore utilizzando il colore più chiaro, nel mio caso il panna. Per stendere questo colore ho tirato molto il colore, non preoccupandomi di renderlo troppo coprente perchè avevo intenzione di scrostarlo molto. Purtroppo la macchina fotografica mi ha tradito in questo scatto, non ho la foto del colore chiaro prima della lavorazione con la paglietta. Sappiate però che anche dopo l’applicazione del colore chiaro dovete lasciare asciugare il colore.

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art9

Ora iniziate a grattare con la carta vetro o con una paglietta d’acciaio. Quanto grattare dipende da voi e dal vostro gusto! Questo è l’effetto che ho dato io alla mia scatola. In alcuni punti ho voluto fare uscire anche un po’ il metallo… quando fermarvi, lo decidete voi!

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art11

Ora arriva una delle parti che mi diverte di più: la decorazione con gli stencil!

Io ho scelto i pois per il coperchio. Ho posizionato lo stencil a metà per avere una parte con i pois più piccoli e una con quelli più grandi. Ho usato il rubino per realizzare lo stencil. Per questa operazione vi servirà un pennello da stencil; non immergetelo nel colore ma bagnatelo appena appena nel colore rimasto sul tappo, poi scaricate il colore su un pezzo di carta: deve esserci poco colore sul pennello altrimenti il colore trasborderà da una parte all’altra dello stencil e farete quello che, in gergo tecnico, si chiama “paciocco”! 😛

Per essere sicure di non spostare lo stencil usate del nastro carta per tenerlo fermo.

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art10

Ed ecco il risultato dopo il passaggio con lo stencil.

12

Una volta che si sarà asciugato il colore potete rovinare un po’ lo il disegno utilizzando la carta vetrata, in questo modo anche il disegno si uniformerà con lo sfondo donando un effetto più uniforme e naturale.

Ultimo step, prendete un panno di cotone e stendete la cera neutra per fissare e proteggere il lavoro!

IMG_9402

Ora non vi resta che decorare: io ho utilizzato dei nastri di cotone a pois, feltro, pizzo e un bottoncino di legno… ed eccola qui: la scatola dei biscotti trasformata magicamente nel mio nuovo porta cucito!

Scatola-pois-shabby-Tommy-Art14

Ora non vi resta che scatenare la fantasia! Per chi me l’ha chiesto in privato, potete trovare i prodotti Tommy Art da L’arte del Decoupage di Adele.

Se avete dubbi sono qui! Buon divertimento!

Scrappika.

 

 

Un orologio Shabby con i nuovi prodotti Tommy Art.

Chi mi segue su Facebook forse avrà visto che sabato scorso, assieme alle mie amiche Clelia e Francesca, ho partecipato alla presentazione dei nuovi colori Shabby di Tommy-Art presso l’Arte del Docoupage di Adele a Rivoli.

Ovviamente, oltre ad una bellissima foto com Tommaso Bottalico, mi sono portata a casa una montagna di materiale, tra cui gesso, strumenti, colori e cere… cosa dovevo fare? Per caso non provarli subito?!… la risposta è ovvia 😉

tommy-art-tommaso-bottalico

Cos’ho fatto? Ho approfittato della bellissima sfida del mese di Febbraio di Craft & Smash, dedicata al tema HOME, per recuperare il fondo della focaccia di Natale in cartoncino pressato e realizzare questo orologio da parete!

Per la sfida come sempre avete tempo sino alla fine di Febbraio, quindi coraggio, vi aspettiamo!

Se vi và, qui trovate un passo-a-passo per vedere come ho realizzato il mio orologio da parete.

Come prima cosa vediamo il materiale che ho utilizzato (…oltre alla stupenda base della focaccia :P)

Gesso normale, gesso spessore, colore celeste Tommy Art, cera Anticante e cera neutra Tommy Art, spatola per l’effetto legno sempre Tommy Art, Lancette e meccanismo per l’orologio de La Stamperia, un foglio di crepla nera, l’immancabile Big Shot con la fustella Bigz Home e quella dei numeri e poi ovviamente pennelli, stracci e salviette umidificate!

E poi.. si parte!

Orologio-home-tommy-art-1

Come prima cosa ho dato una mano di gesso per rendere uniforme la base in cartoncino. Io, lo ammetto, sono scarsamente paziente, così ho asciugato il gesso con il phon… l’alternativa è attendere un’oretta ma io non sarei riuscita a resistere così tanto..

Orologio-Tommy-Art-2

Una volta asciugato il gesso ho utilizzato il gesso spessore, stendendolo e dando le venature del legno con lo strumento rosso che vedete nella prima foto: è semplicissimo, basta farlo scorrere sul gesso bagnato. Step successivo, pazientare un’ora o usare il phon! Qui sotto vedete il risultato.

Orologio-Tommy-Art-3

 

A questo punto si sceglie il colore, io ho scelto questo bellissimo celeste, si stende su tutta la superficie e, con una salvietta umida, si possono portare via delle striatura del colore per dare un effetto più sfumato e un po’ usurato.

 

IMG_7558

 

Il passo successivo è applicare la cera anticante per dare l’effetto shabby che mi piace tanto! Per stenderlo ho usato il pennello, la quantità dipende da voi. Tenete presente che, appena la cera anticante sarà asciutta, passando la cera naturale, potrete schiarire il nero e rendere l’effetto più soft.

La cera trasparente andrà applicata con uno straccetto di cotone asciutto, e lasciata asciugare a temperatura ambiente o con un getto di aria fredda.

 

IMG_7559

 

Ultimo passaggio, le fustellate e il montaggio… ed eccolo qui!

Tommy-art-orologio-

Che ne pensate del risultato? Non è magico come il cartone possa sembrare legno grazie ai prodotti Tommy Art? Li conoscevate già questi colori e queste cere della nuova linea shabby?

Aspetto di sapere che ne pensate!

Scrappika 🙂